Shqiptari i Italisë

Veprimtari
Presentazione del Volume 'Il Viaggio Adriatico. Aggiornamenti Bibliografici sulla letteratura di viaggio in Albania e nelle terre dell'Adriatico' a cura di Giovanni Sega, lunedì 12 marzo, ore 17.00, Sala Gonzaga, Via della Consolazione 4

Il 12 marzo, dalle ore 17 alle 19, presso la sala Gonzaga del Comune di Roma, in via della Consolazione 4 verrà presentato il volume: Il Viaggio Adriatico. Aggiornamenti bibliografici sulla letteratura di viaggio in Albania e nelle terre dell’Adriatico, Editore Maluka, Tirana; a cura di Giovanni Sega.

Il volume raccoglie le 50 relazioni tenute in occasione del convegno svoltosi in Albania, a Tirana e Scutari nei giorni 1, 2, 3 giugno 2010 e dedicato alla letteratura di viaggio. Vi hanno partecipato studiosi albanesi e italiani che hanno illustrato diari e relazioni di viaggio attraverso le terre che si affacciano sull’Adriatico, dal medioevo al nostro secolo: uomini e donne, militari e religiosi, persone comuni e professionisti, che a piedi o a cavallo, in bicicletta, in motocicletta hanno attraversato i Balcani e soprattutto l’Albania: un paese vicino e lontano per lingua, costumi e folklore dall’Europa coeva.

La presentazione, in forma di spettacolo, offre la possibilità di ascoltare, dalla voce delle attrici Chiara Casarico e Tiziana Scrocca, passi scelti dai diari di viaggio di alcune tra le scrittici che hanno raccontato l’Albania e di gustare le storie del mare del poeta-cantastorie Mauro Geraci.

L’Albania è rappresentata dal S.E. l’Ambasciatore in Italia, Llesh Kola e dal Decano della Facoltà di Lingue Straniere dell’Università di Tirana, Prof.sa Klodeta Dibra.

Organizza l’evento, con il patrocinio del Comune di Roma, l’Associazione “Occhio Blu-Anna Cenerini Bova”. Questa associazione è nata con l’obiettivo di consolidare i rapporti tra l’Albania e l’Italia e favorire una conoscenza migliore del paese delle Aquile, come amano definirsi gli Albanesi. Aprirà la cerimonia un saluto di S.E. l’Ambasciatore Mario Bova, Presidente dell’Associazione “Occhio Blu-Anna Cenerini Bova”.

Alla presentazione partecipano l’ADIsd, l’Associazione degli Italianisti, sezione didattica, nella persona della Prof.ssa Orietta Di Bucci Felicetti, i centri studi sul viaggio: CISVA – Centro Internazionale Interuniversitario di Studi sul Viaggio, nella persona della Prof.sa Giovanna Scianatico, il  CIRIV –  Centro Interdipartimentale di Ricerca sul Viaggio, nella persona del Prof. Vincenzo De Caprio.

Programma

Ore 17
Saluto del Presidente dell’Associazione “Occhio Blu, fondata da Anna Cenerini Bova”,
S.E. Ambasciatore Mario Bova
Presentazione del libro
Presiede: Orietta Di Bucci Felicetti, Direzione dell’ADIsd (Associazione degli Italianisti, sezione didattica)
 
Ore 17,15
Indirizzi di saluto
S.E. Llesh Kola, Ambasciatore della Repubblica d’Albania in Italia
Edmond Godo, in rappresentanza del Comune di Roma
 
Ore 17,30
Relazioni
L’Albania terra di viaggi e di ospitalità
Klodeta Dibra, Decano della Facoltà di Lingue Straniere dell’Università di Tirana
La letteratura adriatica, un’ipotesi di ricerca.
Giovanna Scianatico, Università di Bari, responsabile dei progetti sul Viaggio Adriatico del CISVA – Centro Internazionale Interuniversitario di Studi sul Viaggio
Donne che viaggiano: fra mito, letteratura e storia
Vincenzo De Caprio, Università della Tuscia, Viterbo, Presidente del CIRIV –  
Centro Interdipartimentale di Ricerca sul Viaggio 
 
Ore 18,15
Recital
Le scrittrici del mare, passi scelti e interpretati da Chiara Casarico e Tiziana Scrocca, attrici
I cantastorie e il mare: traversata nella canzone narrativa italiana
interpretata da Mauro Geraci, poeta-cantastorie e antropologo culturale
Università di Messina