Conto alla rovescia a Parma. Alimadhi pare il favorito già nella raccolta firme - Shqiptari i Italisë

Itali
Ultimi giorni utili per la raccolta firme al sostegno del proprio candidato alle Primarie di CentroSinistra di Parma.

Si conclude, infatti, martedì prossimo, 10 gennaio, il tempo a disposizione dei candidati a Parma, di portare l'appoggio di almeno 500 firmatari, cittadini italiani residenti nel Comune capoluogo.

Dopo lo scandalo delle firme fasulle in Sicilia da parte degli attivisti del M5S, la cittadinanza parmigiana appare diffidente con tutti i candidati. Si scontrano difficoltà a concedere le firme, e come il regolamento prevede, il numero di un documento d'identità che ne conferma la scelta individuale.

Le voci di corridoio, (neanche poi tanto tali) parlano di forte complessità per tutti i candidati di raggiungere il numero minimo delle firme. Nonostante, quasi tutti i candidati siano noti all'ambiente della Sinistra della terra di Verdi, gli elettori del CenrtroSinistra parmigiano non si lasciano conquistare facilmente.

La Sinistra, che a Parma nell'ultimo decennio si è chiusa in se stessa, pare paghi oggi, la sua politica conservatoria e non riesca a chiamare alla partecipazione la cittadinanza al sostegno della sua politica democratica per la scelta del Candidato alle Primarie e futuro candidato Sindaco della città.

Fra tutti in campo, il capo gruppo uscente PD Nicola Dall’Olio, Dario Costi, Paolo Scarpa e Francesco Samuele l'unico candidato che sembri sia procedendo dritto e in tempo per la raccolta delle firme è Gentian Alimadhi, avvocato italo-albanese, che è la vera novità di queste Primarie di Parma, nella figura del quale si vedono rappresentati non solo i nuovi italiani parmigiani, ma anche gli migrati del Sud Italia che risiedono a Parma da decenni. Il suo slogan infatti “Parma Per Scelta” insieme alla sua storia di uomo fatto da sé e partecipativo nella vita sociale della comunità ducale pare sia la chiave che raccoglie molti timori da parte degli altri candidati, il ché dovrebbe tradursi in più firme per Alimadhi.

I dati però, per ora non sono dati a sapere. Bisognerà attendere martedì 10 gennaio per conoscere chi saranno i candidati alle Primarie. Per chiunque volesse aderire con la propria firma alla campagna di uno o l'altro candidato, si ricorda che può fare riferimento allo staff organizzativo del candidato prescelto, sia dalle loro pagine fb che contattandoli direttamente.

Lexo edhe: Gentian Alimadhi, profili i kryebashkiakut të ardhshëm në Itali

Shqiptari i Italisë
(Ndiqni Shqiptariiitalise.com edhe në Facebook dhe Twitter)