Consegna premio Anna Cenerini Bova e proiezione Arbëria - Shqiptari i Italisë

Shoqata

L’11 dicembre prossimo alla sede dell’ANICA a Roma, verrà consegnato il premio Anna Cenerini Bova al produttore cinematografico Fabrizio Nucci e proiettato il film Arbëria

 

Il premio Anna Cenerini Bova 2019, assegnato a Fabrizio Nucci, produttore del film Arbëria,  verrà consegnato al vincitore il giorno 11 dicembre alle ore 17:30 presso ANICA, in viale Regina Margherita 286 a Roma. Per l’occasione sarà proiettato anche il film Arbëria.

La proiezione sarà introdotta da una conversazione della Dott.ssa Caterina Zuccaro, traduttrice ed esperta di cultura arbëreshë, con il vincitore Nucci.  Saranno  presenti la regista Francesca Olivieri e l’attrice protagonista Caterina Misasi.

Fabrizio Nucci, classe 1985, laurea in Giurisprudenza, profonda passione per la scrittura e grande conoscenza della musica, co-fondatore di Open Fields Productions, giovane casa di produzione cinematografica indipendente, lavora nel campo del cinema come produttore e/o regista di corti, documentari e lungometraggi. Proprio il lungometraggio Arbëria (regia di Francesca Olivieri), presentato anche durante le Giornate del Cinema Albanese organizzate a fine maggio - inizio giugno a Roma, ha riscosso un grande successo di pubblico.

A fine settembre, la Giuria per l’assegnazione del Premio del valore di 2.000€  - istituito dall’Associazione Occhio Blu Anna Cenerini Bova in collaborazione con l’Unione delle Università del Mediterraneo (UNIMED) ha deciso che il Premio venga assegnato a Nucci con la seguente motivazione 

«Per aver creduto e contribuito con una scelta coraggiosa ed intelligente alla realizzazione e valorizzazione di un progetto filmico di elevato contributo culturale, per averlo valorizzato e finalizzato alla diffusione e conoscenza in Italia e in Albania della civiltà e della storia degli arbëreshë, e per aver scelto di rappresentarla quale eccellente esempio di quel sogno europeo della “specificità” nella “pluralità”».