Omaggio a Aleksandër Peçi - Shqiptari i Italisë

Shoqata
Serata con il compositore albanese Aleksandër Peçi Artist Emeritus & Grand Master Award of Albania, organizzata dall’associazione Occhio Blu Anna Cenerini Bova 
5 Maggio 2019, ore 20.00
Teatro dei Dioscuri al Quirinale, Via Piacenza, 1 – Roma
Ingresso ad offerta libera
 

Con l’intento di avvicinare il pubblico italiano alla musica classica e contemporanea albanese, l’evento dedica un omaggio al compositore Aleksandër Peçi.
Figura tra le più importanti della musica albanese dal dopoguerra ad oggi, nella produzione di Aleksandër Peçi riecheggiano la storia e la cultura di un popolo. La sua musica non si limita a farsi testimone di un periodo fondamentale per l’Albania - che va dagli anni del regime comunista fino alla caduta della Repubblica socialista popolare, toccando le migrazioni e le tragedie del mare - ma costruisce un linguaggio identitario, che vivifica le radici culturali di un’intera nazione. Grazie alla voglia di sperimentare confrontandosi con la iso-polifonia albanese, la struttura del carosello e con tutte le musiche tradizionali del suo territorio, Peçi ha contribuito incisivamente alla modernizzazione del pensiero e della produzione musicale albanese.

Sebbene la sua opera sia di grande rilevanza per molti musicisti e compositori, le sue innovazioni non sono tipicamente familiari agli amanti della musica occidentale; per questo è caldamente consigliato venirlo a scoprire in una serata durante la quale il Maestro Peçi accompagnerà personalmente il pubblico nella presentazione dei suoi brani fornendone la chiave interpretativa autentica oltre che le interconnessioni con la cultura e la storia albanese e arbëresh.

Nel corso della serata sono proposti confronti e contaminazioni con la tradizione musicale centroeuropea (Chopin, Liszt e Beethoven), che ispira e forma il panorama artistico e culturale del Maestro Peçi. Gli interpreti sono i pianisti Herta Cane, specialista delle opere di Aleksandër Peçi, e Kosti Deti, straordinaria promessa del virtuosismo pianistico albanese. Introdurrà il Compositore Aleksandër Peçi.