Il Maggio delle lettere albanesi: letteratura, traduzione, lingue e culture che si incontrano - Shqiptari i Italisë

Kulturë
Martedì 28 maggio 2019 ore 17:30-19:00 alla Casa delle traduzioni in Via degli Avignonesi, 32 - Roma
Incontro organizzato dalla Casa delle Traduzioni in collaborazione con l'Ambasciata dell'Albania

 

L’Ambasciata albanese a Roma ha dedicato il mese di maggio alla promozione della letteratura albanese.

Ha iniziato il mese con l'incontro alla Casa delle Traduzioni a Roma, con la traduttrice Diana Kastrati, discutendo sugli autori italiani in lingua albanese e in generale dell'arte della traduzione. Ha continuato con la promozione degli autori albanesi al Salone del Libro di Torino, con incontri di diversi autori presenti nei stand di varie case editrici, e ancora a Lecce, al Sabir festival, dove si è parlato di letteratura albanese e immigrazione. 

Il prossimo appuntamento vede di nuovo una collaborazione della Casa delle Traduzioni con l'Ambasciata dell'Albania. Il 28 maggio, l'incontro verterà sugli autori albanesi tradotti in Italia e in Europa, con l'obiettivo di dare un quadro quanto più completo del mondo degli autori e dell'editoria interessata da e verso l'Albania. 

In questa occasione si farà anche un focus specifico sulla distribuzione e diffusione della letteratura albanese in Spagna e tra i lettori ispanofonici con la traduttrice Maria Roces

Livio Muci della Besa Edizioni, che si occupa di autori albanesi e della diffusione e conoscenza della letteratura albanese in Italia porterà la sua esperienza di quasi 30 anni di lavoro.

Caterina Zuccaro e Liljana Maksuti, parleranno delle loro esperienze più recenti nella traduzione delle opere di Kadarè e Mustafaj tra tanti altri.

Sarà presente anche Paola Severini Melograni, giornalista, saggista, amante della cultura albanese.

A moderare l'incontro, la scrittrice Anilda Ibrahimi, autrice albanese di spicco nel panorama letterario italiano.