Il razzismo all’italiana nel video del Terzo Segreto di Satira - Shqiptari i Italisë

Lifestyle
Viaggio tra le molteplici categorie dei razzisti presenti in Italia. L'irrecuperabile, il battutaro, l'ignorante...

Roma, 18 marzo 2016 - Ci sono gli irrecuperabili, i razzisti razzisti alla Borghezio, che arrivano a pulire il sedile dove si siede un immigrato, e sono diversi dai “simpaticoni” dalla battuta pronta, alla Berlusconi: "uè abbronzato, ti sei addormentato sul bagnasciuga?".

Che dire poi degli ignoranti che, per esempio, pensano che tutti i musulmani siano poligami? O di quelli che non vogliono farlo vedere, ma sono pronti a inventare qualcunque scusa per non assumere un nero.

É la carrellata di razzisti, da ridere ma neanche troppo, offerta dall'ultima creazione di "Il terzo segreto di satira", collettivo di videomaker milanesi ormai ospite fisso di Piazza Pulita. Una menzione speciale se la meritano anche i "buonisti, tipo Boldrini, che vedono razzismo dappertutto, pure nell'ordinare al bar un "Negroni". Alla fine, però, si vedono i cattivi veri…

Leggi anche:
“Accendi la mente e spegni i pregiudizi”, la Settimana d’azione contro il Razzismo
“Lei non dovrebbe sedere qua”, lo spot tedesco antirazzista (VIDEO)

“Jafar” per dire no al razzismo! (VIDEO)