L’immigrato a Sanremo. “Carlo, se ti vede Salvini ti chiede il permesso di soggiorno” - Shqiptari i Italisë

Lifestyle

"Carlo, se ti vede Salvini ti chiede il permesso di soggiorno". Così Alessandro Siani inizia il suo intervento al festival di Sanremo, continuando a ironizzare sul segretario della Lega Nord: "Comunque complimenti, è la prima volta che Salvini non sta in un programma come ospite".

"Se ci stava Salvini a condurre, io e te non saremmo stati qui - dice rivolto al conduttore - io sò napulitano, tu sembri un immigrato, Obama in confronto a te è una mozzarella di Mondragone. E anche Emma non l'avrebbe chiamata, perché si chiama Marrone. E neanche Charlize, perché di cognome fa 'terron'".