Diana Kapo, consigliera di Sesto Fiorentino - Shqiptari i Italisë

Shqiptarë të Italisë
Arriva seconda tra tutti i candidati e viene eletta consigliera del comune dove vive da tanti anni. “Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto, che hanno votato! Questo è solo l'inizio!”

Roma, 27 maggio 2014 – Anche le seconde generazioni hanno corso alle elezioni per diventare consiglieri comunali nelle loro città. Qualcuno ce l’ha fatta, altri no.

Di candidati italo-albanesi c'erano tanti, in diversi gruppi politici, come Tiziano Zejnati, Kozeta Alidervishaj, Mirushe Koçi a Prato, Dhimitër Kotorri a Firenze, Diana Kapo a Sesto Fiorentino, Regi Kaçaku, Angelo Bashaj, Lediana Koçi a Correggio, Sonila Kulla a Nichelino.

Tra tutti, c’è la fa Diana Kapo. Arrivata seconda, e non solo nella lista del PD ma tra tutti i candidati presentati, con 360 preferenze, a 28 anni entra a far parte del consiglio comunale di Sesto Fiorentino.

Nata a Tirana, venuta da piccola in Italia con la famiglia, Diana è cresciuta in Toscana emilita da anni nel Partito Democratico.

All’università con altri amici crea nel 2008 gli “Studenti Democratici”, un gruppo con studenti stranieri, fuori sede, o studenti che semplicemente volevano fare politica in università. Si iscrive al PD e a novembre 2008, partecipa alle primarie dei Giovani Democratici di cui entra a far parte nell'assemblea regionale e nazionale e da lì inizia il suo percorso politico. Fino a diventare nel 2011 segretaria provinciale dei Giovani Democratici di Firenze, e poi Responsabile lavoro della segreteria del Partito Democratico di Sesto Fiorentino, carica che copre tuttora.

Oggi Diana Kapo fa un altro passo importante, diventa consigliera comunale: “Ecco un risultato bellissimo – commenta - che mi riempie di felicità e soddisfazione! Essere arrivata seconda nella lista è stato davvero incredibile! Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto, che hanno votato! Questo è solo l'inizio!”.

Shqiptari i Italisë
(Ndiqni Shqiptariiitalise.com edhe në Facebook dhe Twitter)