Ermal Meta e Fabrizio Moro, i vincitori di Sanremo 2018 - Shqiptari i Italisë

Veprimtari
Con la loro Non mi avete fatto niente, i due cantautori Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno vinto la 68esima edizione del Festival di Sanremo. Al secondo posto Lo Stato sociale con Una vita in vacanza, al terzo Annalisa con Il mondo prima di te.
Dato per favorito ben prima che si alzasse il sipario di Sanremo, dopo esser stato sospeso per un giorno e aver temuto la squalifica, il loro brano - ritenuto conforme al regolamento del Festival dopo un’accurata verifica - ha conquistato tutti: pubblico in sala e a casa, sala stampa e giuria di qualità.
I due ragazzi, sempre distinti per le loro canzoni dai testi intensi e toccanti, piaciuti molto al pubblico e sempre apprezzati alle giurie dei festival precedenti, questa volta hanno portato “Non mi avete fatto niente”, un brano dal tema quanto delicato tanto attuale, il terrorismo, le guerre, che non può piegarci però, come dice proprio il titolo. Il loro brano, sempre tra i più apprezzati, ha acquisito una forza maggiore interpretato in tri con un altro cantautore, Simone Cristicchi. Leggendo la lettera che il parigino Antoine Leiris postò su Facebook dopo la strage del Bataclan del novembre 2015 in cui perse la vita la moglie, Cristicchi ha elettrizzato l’atmosfera dell’Ariston e dopo, il testo toccante il ritmo serrato hanno fatto il resto.
"Nessun senso di rivalsa, solo tanta felicità" dichiarano a caldo i vincitori. "Non abbiamo mai pensato ai pronostici, se ci avessimo pensato saremmo entrati in ansia da prestazione", dice Meta. “Quello di Sanremo è un palco che fa paura - aggiunge Moro, ma quando vai su un palco pensi a fare quello che sai fare. Io ho cominciato a salire sul palco quando avevo sedici anni, ora ne ho quarantatrè".
I due cantautori, infatti, pur essendo giovani, a Sanremo sono ben conosciuti. Ermal Meta era già salito quattro volte sul palco del Festival, con i suoi gruppi e da solo, e altre due volte è stato autore di canzoni portate al festival da altri artisti. Mentre per Fabrizio Moro, quest’ultima con Meta è la sua sesta partecipazione.
Per tutti e due, però, questa di stanotte
è la prima vittoria nella categoria principale del Festival di Sanremo. Inoltre, questa volta i due cantautori si sono meritati anche il premio TimMusic per la canzone più ascoltata sulla piattaforma App.