FUSTANELLA - Il ponte che unisce l'Adriatico - Shqiptari i Italisë

Veprimtari
Otranto, 19 ottobre, dalle ore 10:30

Un incontro etnoculturale che vedrà insieme gli arbëresh d'Italia, per discutere sugli elementi culturali, antropologici, storici e folkloristici che hanno unito e distinto nei secoli e continuano ad unire e distinguere oggi Italia e Albania.

Una giornata di festa corale aperta a tutti a cui parteciperanno rappresentanti della comunità della Piana degli Albanesi, della comunità arbëresh della Calabria e della Basilicata e di San Marzano di San Giuseppe, e in cui saranno messe in evidenza le peculiarità ed i costumi tipici popolari, soprattutto dell'abito femminile "Fustanella" e dei balli tradizionali delle zone in cui gli arbëresh risiedono.

Nel pomeriggio alle 18.00 è in programma il Corso di danze tradizionali (aperto a tutti) e l'esibizione degli studenti dell'Istituto "F.L. Morvillo Falcone" Brindisi.

Dalle 19.30 lo Spettacolo del Corpo di Ballo del Teatro Nazionale Albanese dell’Opera e del Balletto e la presentazione ed esibizione del gruppo SHPIRTI ARBERESH di Cerzeto (Cs) e del gruppo salentino de LI UCCI ORKESTRA.

La giornata è organizzata dall’Agenzia Albanese per la Diaspora in collaborazione con il Ministro per la Diaspora, Pandeli Majko, il Polo Biblio Museale della Puglia, Integra Solidale e il Comune di Otranto.

L’ingresso è libero. 

Lexo në gjuhën shqipe: FUSTANELLA - Ura që lidh Adriatikun