Nuove Italiane Crescono - Premio Melograno 2013 - Shqiptari i Italisë

Veprimtari
La Fondazione Nilde Iotti presenta la seconda edizione del Premio Melograno, quest’anno dedicato alle giovani donne italiane, immigrate e figlie di immigrati - Roma, 14 dicembre 2013, Auditorium Museo MAXXI, Via Guido Reni, 4/A

“Nuove italiane crescono” è il nome di questo secondo appuntamento. Una giornata di riflessioni, di dibattito e scambio di buone pratiche che legano il genere femminile, si che esse siano migranti o native. Perché come afferma la presidente Livia Turco: “non c'è convivenza senza il protagonismo delle giovani donne, italiane e nuove italiane”.

Il 14 dicembre a Roma, in occasione dell’appuntamento annuale della Rete delle Donne del Mondo, verrà assegnato dalla Presidente della Fondazione Nilde Iotti, Livia Turco e dalla Ministra all’integrazione, Cécile kyenge il Premio Melograno 2013 che andrà a due donne, una italiana ed una nuova italiana di origine straniera, impegnate nelle nuove sfide della società multiculturale.

“Quest'anno – spiega Livia Turco - il Melograno simbolo di incontro tra le diverse culture, vogliamo dedicarlo al contributo che le giovani donne di origine straniera e le italiane portano alla costruzione della convivenza. Vogliamo scrutare e fare emergere le tante cose belle che stanno facendo non solo nel campo sociale ma anche nell'arte, nella cultura, nella educazione”.

La seconda edizione del Premio Melograno, “Nuove italiane crescono – le giovani immigrate protagoniste dell’Italia e dell’Europa che cambia”, si svolgerà a Roma presso l’auditorium del museo MAXXI il 14 dicembre.

La giornata si aprirà alle ore 14.00 con i saluti di Giovanna Melandri, Presidente della Fondazione MAXXI, seguiti dalla proiezione di un filmato "Nuove italiane crescono" realizzato da Emanuela Piovano.

“Le donne: anello forte della convivenza” è il titolo della lectio magistralis che terrà la ministra Kyenge, anticipato dall’intervento di Livia Turco.

A seguire, la giornalista Ilaria Cavo condurrà “Le campionesse della convivenza”, momento della giornata in cui dodici donne, italiane e nuove italiane di diverse professioni e origini, si confronteranno sul tema “Il mio contributo per un Italia e un Europa della convivenza”.

Prima della conclusione con le musiche di La Piccola Orchestra di Tor Pignattara, Livia Turo e Cécile Kyenge celebreranno la “Cerimonia di consegna del Premio Melograno – Fondazione Nilde Iotti 2013”. Il melograno di murano verrà consegnato alle due donne che entro il 30 settembre hanno partecipato al bando indetto dalla fondazione e che secondo una valida giuria si sono distinte per il loro impegno civile e sociale per favorire la convivenza in un Italia sempre più multietnica.

Scarica il programma della giornata “Premio Melograno 2013 – Per una Rete delle Donne del Mondo"