in

Migranti. Giorgia Meloni elogia l’accordo tra Italia e Albania come modello innovativo e intelligente

La presidente del Consiglio italiano, Giorgia Meloni, ha espresso il suo sostegno e apprezzamento per l’accordo migratorio tra Italia e Tirana, evidenziandolo come un modello innovativo e intelligente durante le dichiarazioni congiunte al termine del suo incontro bilaterale con il primo ministro croato Andrej Plenkovich a Zagabria.

Meloni ha enfatizzato la rilevanza e l’interesse mostrato dagli altri partner europei per questo accordo, sottolineando che il successo dell’intesa dipenderà dalla capacità dell’Italia di farlo funzionare nel migliore dei modi.

“Nelle dichiarazioni congiunte al termine del nostro bilaterale, ho avuto l’opportunità di sottolineare che l’Italia è stata pioniera nell’intesa con Tirana riguardante la questione migratoria. Ritengo che questo accordo sia estremamente innovativo e intelligente”, ha dichiarato Meloni in risposta a una domanda specifica sull’intesa con Tirana.

La leader italiana ha evidenziato l’importanza di questo accordo come un possibile esempio da replicare, evidenziando la sua credenza nell’efficacia di questa soluzione per gestire e affrontare le sfide legate ai flussi migratori.

Meloni ha manifestato la sua fiducia nel potenziale dell’accordo per offrire una soluzione pragmatica e efficace, ribadendo il suo apprezzamento per la posizione assunta dall’Italia in questa materia.

Preoccupa l’accordo tra Italia e Albania sui migranti: il Consiglio d’Europa critica l’esternalizzazione delle responsabilità

La Ratifica parlamentare dell’Accordo Italia-Albania: intrighi politici e impatti socioeconomici